CARRIGHFERGUS
Carrighfergus
 
Vorrei essere a Carrighfergus
Solo per le notti a Ballygrant
Avrei nuotato nell'oceano più profondo
Solo per le notti a Ballygrant

Ma il mare è selvaggio e non riesco a restare a galla
Né ho delle ali per volare
Se potessi trovare un bel marinaio
Che mi traghettasse dal mio amore per morirvi.

Ora a Kilkenny, è stato segnalato
Che ci sono dei blocchi di marmo neri come l'inchiostro
Con oro e argento la vorrei trasportare
Ma non canterò più ora, finché non mi farò un bicchiere

Oggi sono ubriaco, ma raramente sono sobrio
Un bel vagabondo da città a città
Ah, ma ora sto male, i miei giorni volgono al termine
Venite tutti, ragazzi e fatemi coricare

Vorrei essere a Carrighfergus
Solo per le notti a Ballygrant
 
Musica e testo tradizionali adattati da Loreena McKennitt
Libera traduzione a cura di Feniks