THE GATES OF ISTANBUL
Le Porte di Istambul
 

Guarda là, oltre quell'ultimo colle
Una torre si erge nel cielo
Ascolta, in quella notte blu cobalto
La musica ci richiama a casa

Guarda là, in quel campo lontano
I fiori si perdono nel cielo
Percepisci, in quella notte blu cobalto
La musica ci richiama a casa

Le stelle ci guideranno sempre sul nostro cammino
Dalle sabbie del deserto dove i venti soffiano crudeli e eterni
Ma qui è dove i nostri cuori pregheranno
E tutti i nostri amati si addormenteranno con una dolce canzone

Le stelle ci guideranno sempre sul nostro cammino
Dalle sabbie del deserto dove i venti soffiano crudeli e eterni
Ma qui è dove i nostri cuori pregheranno
E tutti i nostri amati si addormenteranno con una dolce canzone

Perciò ora, se i nostri cuori sono sinceri
E come una fontana di verità riflette il sole
Troveremo l'onore laggiù
E ci terrà al sicuro e ci condurrà salvi da ogni male

Allora verrà l'amore, danzeremo tutta la notte
Finché gli uccelli si sveglieranno all'alba
Allora verrà l'amore, danzeremo tutta la notte
E tutti i nostri amati si addormenteranno con una dolce canzone

Allora verrà l'amore, danzeremo tutta la notte
Finché gli uccelli si sveglieranno all'alba
Allora verrà l'amore, danzeremo tutta la notte
E tutti i nostri amati si addormenteranno con una dolce canzone

 
Musica e parole di Loreena McKennitt
Libera traduzione a cura di Feniks