THE MUMMER'S DANCE
La Danza del Guitto
 
Quando, nel tempo della primavera dell'anno,
Quando gli alberi si incoronano con le foglie
Quando il frassino e la quercia, e la betulla e il tasso
Si rivestono con nastri di festa

Quando i gufi chiamano la luna affannata
Nel velo blu della notte
Appaiono le ombre degli alberi
Nel mezzo della luce delle lanterne

Siamo rimasti a vagare tutta la notte
E per qualche tempo in questo giorno
Ora, tornando indietro di nuovo
portiamo un'allegra ghirlanda

Chi scenderà da quelle chiome ombrose
E lì evocarà le ombre
E legherà un nastro a quelle braccia che offrono riparo
Nella primavera dell'anno

I canti degli uccelli sembrano riempire il bosco
Così che quando il violinista suona
Tutte le loro voci possono essere udite
Ben dopo i loro giorni silvestri

E così si davano la mano e danzavano
Girando in cerchi e in file
E cosė volge al termine il viaggio della notte
Quando tutte le ombre se ne sono andate

"Un'allegra ghirlanda noi ti rechiamo qui
E stiamo fuori dalla tua porta
E' un germoglio ben sbocciato
Il lavoro delle mani del nostro Signore"
 
Musica e parole di Loreena McKennitt
Libera traduzione a cura di Feniks