Attendere prego...
.: La parola di ... Feniks :.

Il volo infinito dell´Albatro

L´albatro è un uccello marino bianco, con coda e ali parzialmente nere. Misura circa 1.20 metri, ma la sua apertura alare oscilla dai 270 ai 350 centrimetri per l´albatro reale e l´albatro urlatore.
Per le sue dimensioni preferisce vivere in luoghi ventilati, perchè le correnti d´aria favoriscono il decollo.

L´albatro è un uccello particolarmente longevo, può vivere oltre i 30 anni, ma passa gran parte della propria vita (circa il 90 per cento) in volo o posato sul pelo dell´acqua in mare.
Vola come un aliante, può trascorrere fino a 6 giorni interi planando senza mai battere le ali, riducendo al minimo il consumo di energia e sfruttando le correnti e i venti, percorrendo fino a 500 chilometri in un solo giorno e circumnavigando la terra in soli 46 giorni.
Torna a terra, dopo circa 7-8 anni di volo libero sul mare, per scegliere una compagna che sarà la stessa per tutta la vita, e nidificare. La femmina depone un unico uovo ogni 2 anni e la cova dura oltre undici settimane.
I piccoli rimangono nel nido circa 9 mesi e vengono nutriti dai genitori finchè non impararano a volare.
A loro volta poi si staccano da terra e vagano liberi sul mare, lontani dagli uomini di cui sfiorano ogni tanto, nel loro girovagare, le navi.
Ballate e poemi (il più celebre è "La Ballata del vecchio marinaio" di Coleridge) celebrano il volo di questa meraviglia della natura che raggiunge, con la sua struttura fisica, limiti che gli uomini hanno solo immaginato di toccare.
Indietro


Guest   Pubblica
Comment
Max 5000 chr
 


Meteo Meteo (previsioni grafiche)

Google Search

Il tuo indirizzo IP: 3.227.254.12
  Sei il visitatore Nr.